Movimento e psiche: gli effetti benefici dell’attività fisica sulla mente

  • -

Movimento e psiche: gli effetti benefici dell’attività fisica sulla mente

Tags : 

Attività fisica. L’attività fisica rappresenta un ottimo alleato sia per la mente che per il corpo e praticare uno sport in maniera costante porta diversi benefici. Infatti tra questi si annoverano effetti positivi sulla circolazione sanguigna, la motilità intestinale, l’attività cerebrale e il tessuto muscolare. Oltre a tutto ciò esso procura enormi benefici anche a livello mentale. Prova ad esempio a pensare come ti senti dopo una corsa di 30 minuti: sicuramente affaticato, ma allo stesso tempo mentalmente più leggero perché le ansie e le preoccupazioni sembrano essere sparite. Questo è dovuto al fatto che l’attività fisica, porta al rilascio di endorfine che hanno un effetto analgesico ed eccitante, al pari dell’oppio o della morfina. Queste quindi fungono da vero e proprio regolatore dell’umore, combattendo in alcuni casi dei propri stati depressivi. Ciò poi non dipende dalla quantità di tempo che viene dedicato all’attività fisica in quanto alcuni studi dimostrano che bastano anche 10/15 minuti al giorno, perché si vedano degli effetti immediati. Inoltre rende le persone più energiche e motivate e quindi più portate a voler raggiungere un obiettivo, complice anche il fatto che lo sport interviene sull’autostima, facendo sentire più sicuri. Legato a quest’ultimo aspetto, poi, non si può sottovalutare che l’attività fisica stabilisce un senso di disciplina, che porta ad essere più ligi e rispettosi verso le proprie responsabilità. In poche parole quindi è davvero un toccasana per la mente e il corpo!!

Per questo motivo non continuare a trovare scuse per rimandare il momento di iscriverti in palestra o quando torni a casa non stenderti sul divano, ma vai a farti una bella camminata: il tuo fisico e la tua mente sicuramente ti ringrazieranno!! Se sei quindi interessato ad approfondire ancora di più tutti gli aspetti benefici derivanti dall’attività fisica sulla mente, iscriviti subito alla serata tramite il link EventBrite: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-movimento-e-psiche-gli-effetti-benefici-dellattivita-fisica-sulla-mente-53061586634 o mandando una mail ad info@braincare.it.

Ti aspettiamo!!

 


About Author

Anna Cantagallo

Anna Cantagallo opera nell’ ambito clinico da oltre 25 anni come medico specializzato in neurologia e medicina riabilitativa, esperto di riabilitazione neurologica e neuropsicologica. Fra i suoi casi clinici citiamo Federico Fellini. La creatività, l’innovazione e il desiderio di poter avviare un servizio più trasversale e completo, dove i confini fra dis-abilità, normo-abilità e iper-abilità sono meno netti, sono stati i valori che l’hanno condotta a distaccarsi dal settore della sanità pubblica per orientare la sua professionalità verso le strutture private. L’ascolto del bisogno di espansione delle abilità di ciascuna persona, in una dimensione di scoperta del proprio potenziale e di flessibilità, l’hanno avvicinata non soltanto alla singola persona ma anche ai gruppi di lavoro, in cui viene chiamata spesso come organizzatore e supervisore esterno. Attualmente è consulente presso numerosi Centri di Riabilitazione, e dal 2011 Direttore Scientifico di BrainCare, unica realtà in Italia che si occupa di stimolazione e potenziamento cognitivo nei soggetti disabili ma anche nei normo e iper-abili. E’ docente presso gli Atenei di Padova, Torino, L’Aquila, Firenze e Napoli. E’ stata Presidente della Società Scientifica Gruppo Interprofessionale di Riabilitazione in Neuropsicologia (GIRN) dal 2006 al 2014. Ha coordinato le sezioni di Riabilitazione Neuropsicologica della Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa (SIMFER) e della Società Italiana di Riabilitazione Neurologica (SIRN). Ha pubblicato 3 libri, oltre 90 articoli su riviste internazionali e 5 test di valutazione neuropsicologica. E’ Editor Assistant della rivista scientifica “European Journal of Physical Medicine and Rehabilitation” (EJPMR). Ha co-prodotto due cortometraggi dedicati alla memoria, ai suoi disturbi e al percorso necessario per il recupero, attraverso la storia narrata di 5 personaggi. Molto attiva nella divulgazione della neuropsicologia e delle scienze cognitive in tutte le età e in tutti i livelli culturali, viene spesso chiamata a comunicare su esse attraverso la stampa non scientifica e la televisione, o in caffè culturali.

News Area Clinica

News Area Benessere

News Area Espansione

News Area Formazione

News Area Franchising