Psicologia e lavoro: come la mente può influenzare il nostro successo

  • -
successo

Psicologia e lavoro: come la mente può influenzare il nostro successo

Tags : 

Successo. Per avere successo nella vita e quindi anche nel lavoro quello di cui si ha bisogno non è soltanto un elevato quoziente intellettivo, ma anche molto altro. Ciò che distingue le persone di successo è prima di tutto il fatto che hanno la piena consapevolezza di poter raggiungere i loro obiettivi.

Infatti quando ci proponiamo di arrivare ad una meta e quindi sentiamo di potercela fare, non abbiamo paura e arriviamo con il giusto entusiasmo al nostro obiettivo.

Ovviamente questo non vuol dire che sia tutto molto facile, ma il senso di sicurezza che si va a generare, porta a non perdere mai di vista l’obiettivo, a scegliere il percorso più giusto e a procedere con tenacia superando ostacoli e difficoltà.successo

E’ la voglia di vincere che porta al successo e ci fa sentire bene. Infatti è una sorta di droga che aumenta nell’organismo il livello di dopamina, producendo un senso di benessere e ricompensa.

Questo impulso non deve però essere concentrato soltanto su sé stessi, ma può essere l’unione del proprio entusiasmo con la collaborazione degli altri. Le altre persone sono fondamentali per crescere e migliorare, perché ci completano e fanno vedere le cose sotto una luce diversa.

Anche perché prova a pensare ad una persona brillante da un punto di vista accademico, competente sul piano lavorativo, ma arrogante, irascibile e incapace di gestire le proprie emozioni: in che modo può avere successo?

Bisogna avere una grande intelligenza emotiva per essere in grado di trattare sé stessi e gli altri! Questo porta ad essere capaci di motivare sé stessi, di controllare gli impulsi, di modulare i propri stati d’animo e essere empatici, tutti aspetti fondamentali per arrivare al successo.

Quindi se sei interessato a saperne di più su quali sono i punti fondamentali per raggiungere una piena soddisfazione personale e lavorativa, iscriviti subito alla serata mandando una mail ad info@braincare.it o tramite il link:https://www.eventbrite.it/e/biglietti-psicologia-e-lavoro-come-la-mente-puo-influenzare-il-nostro-successo-56037887831

Ti aspettiamo!


About Author

Anna Cantagallo

Anna Cantagallo opera nell’ ambito clinico da oltre 25 anni come medico specializzato in neurologia e medicina riabilitativa, esperto di riabilitazione neurologica e neuropsicologica. Fra i suoi casi clinici citiamo Federico Fellini. La creatività, l’innovazione e il desiderio di poter avviare un servizio più trasversale e completo, dove i confini fra dis-abilità, normo-abilità e iper-abilità sono meno netti, sono stati i valori che l’hanno condotta a distaccarsi dal settore della sanità pubblica per orientare la sua professionalità verso le strutture private. L’ascolto del bisogno di espansione delle abilità di ciascuna persona, in una dimensione di scoperta del proprio potenziale e di flessibilità, l’hanno avvicinata non soltanto alla singola persona ma anche ai gruppi di lavoro, in cui viene chiamata spesso come organizzatore e supervisore esterno. Attualmente è consulente presso numerosi Centri di Riabilitazione, e dal 2011 Direttore Scientifico di BrainCare, unica realtà in Italia che si occupa di stimolazione e potenziamento cognitivo nei soggetti disabili ma anche nei normo e iper-abili. E’ docente presso gli Atenei di Padova, Torino, L’Aquila, Firenze e Napoli. E’ stata Presidente della Società Scientifica Gruppo Interprofessionale di Riabilitazione in Neuropsicologia (GIRN) dal 2006 al 2014. Ha coordinato le sezioni di Riabilitazione Neuropsicologica della Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa (SIMFER) e della Società Italiana di Riabilitazione Neurologica (SIRN). Ha pubblicato 3 libri, oltre 90 articoli su riviste internazionali e 5 test di valutazione neuropsicologica. E’ Editor Assistant della rivista scientifica “European Journal of Physical Medicine and Rehabilitation” (EJPMR). Ha co-prodotto due cortometraggi dedicati alla memoria, ai suoi disturbi e al percorso necessario per il recupero, attraverso la storia narrata di 5 personaggi. Molto attiva nella divulgazione della neuropsicologia e delle scienze cognitive in tutte le età e in tutti i livelli culturali, viene spesso chiamata a comunicare su esse attraverso la stampa non scientifica e la televisione, o in caffè culturali.

News Area Clinica

News Area Benessere

News Area Espansione

News Area Formazione

News Area Franchising