BrainCare. Area formazione: cosa ne pensano dei nostri corsi?

BrainCare. Area formazione: cosa ne pensano dei nostri corsi?

BrainCare

“Gent.ma prof.ssa Cantagallo, ho partecipato all’Academy in Valutazione e Riabilitazione dei disturbi neuropsicologici 2014. Le faccio i miei più sentiti complimenti per la scelta degli argomenti e per i contenuti degli incontri. La competenza sua e dei suoi collaboratori ha reso questi incontri ancora più interessanti e coinvolgenti. Sto già riscontrando la loro utilità nel mio lavoro. Sicuramente parteciperò anche alla formazione che avete già programmato per il 2015.”

Dott.ssa Elena F., psicologa (Verona)

 

Grado di soddisfazione dei partecipanti al corso “Tecniche di valutazione e riabilitazione neuropsicologica” – ASS N°1 Triestina – docente prof.ssa Anna Cantagallo

BrainCare

 

 

“Grazie per le due intense giornate. A tarda età mi trovo a considerare aspetti diversi che ho sempre ritenuto importanti nel valutare la complessità della persona con esiti di GCA e nn solo. Mi rendo conto che è solo l’inizio, così come la tua bravura disponibilità e chiarezza confermano la mia idea sulla inadeguatezza di molte università italiane. Grazie da parte nostra per l’opportunità. “

Dott. Isidoro P., medico fisiatra (L’Aquila)

 

Grado di soddisfazione dei partecipanti al corso “Valutazione e riabilitazione della persona con disturbi delle Funzioni Esecutive”, 11.06-12.06.2016

BrainCare

“Desidero ringraziare tutte le persone che mi hanno aiutata nella stesura della tesi con idee, suggerimenti e spunti di riflessione. Ringrazio il centro clinico BrainCare, fucina di idee e progetti, e tutto lo straordinario team che vi lavora, diretto dalla sapiente guida della Dott.ssa Anna Cantagallo. A lei va un ringraziamento speciale, per aver creduto in me ed in questo lavoro e per l’insostituibile sostegno datomi. …. “

Marta Ferrari, tesi di laurea 2015 “Il Trauma Cranio-Encefalico Lieve nella Boxe. Studio su casi singoli.”, Corso di laurea Magistrale in Neuroscienze e Riabilitazione Neuropsicologica, Dipartimento di Psicologia Generale, Università di Padova.

 

Grado di soddisfazione dei partecipanti al corso BrainCare per Dentalcoop “Neuro-scienze e Comunicazione ad alto impatto” del 22-23 Gennaio 2016, un corso sulla comunicazione d’ impatto in odontoiatria, tra il team e il paziente e tra i componenti del team stesso.

BrainCare

 

“La memoria è una condizione umana, non solo una proprietà tipicamente antropologica. Essa spazia in confini indefiniti, non nitidi nei suoi limiti meno distinti e battuti. È difficile rendersi conto di quale sia la reale proprietà di questa condizione che prescinde dall’essere un semplice magazzino a cui corrisponde un elenco degli aspetti dell’esistenza. È talmente coinvolgente, talmente implicativa e ricca che se ne individuano con difficoltà le proprietà, oltre alle caratteristiche. I due cortometraggi SCORDATI e NON TI SCORDAR DI TE riescono magistralmente a dare la connotazione di una caratteristica umana difficilmente descrivibile e talmente perturbante da intaccare le connotazioni di personalità e comportamento. Nei tratti dei soggetti intervistati si intravede clinicamente una straordinaria diversificazione nell’ assorbimento dell’argomento che si declina a seconda dell’individuo colpito dal disagio. In effetti la memoria è così vicina all’intelligenza, che è difficile separarla da questa distinguendo nei tratti. Ancora una volta torna l’immagine di un essere umano multicomposto e dotato della caratteristica psicologica definita “complessità”, ben presente negli studi psicofisiologici degli ultimi decenni.”

Dr. Loris Pinzani – Psicoterapeuta (Firenze)

 

Grado di soddisfazione dei partecipanti al corso BrainCare per Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Rovigo del 29 Marzo 2017  dal titolo “Neuro-Voice”

BrainCare

 

“Corso innovativo che parte dal grande tema della voce per indagare le emozioni e i blocchi individuali. Otiimo il supporto della neuroscienza. Bravi! Grazie.”

Fabrizio QuaglioCorso Neurovoice (Padova)

 

“Corso interattivo molto utile, divertente, emozionante e soprattutto importante per migliorare il proprio rapporto con gli altri”.

Silvia Vitturi-Corso Neurovoice (Venezia)

 

“I corsi interattivi come questo sono lo strumento indispensabile per abituarci a fare cose che non avremmo mai fatto. Ci aiutano ad uscire dalla zona comfort e a metterci in gioco completamente. Se a tutto ciò si aggiunge l’energia del gruppo, le emozioni e la sincera emozione verso l’altro, il corso stesso diventa vita vera e piena.”

Paris Ferrrara- Neurovoice (Avellino)

 

“Apprendere delle tecniche in un mondo che corre veloce è importante, utilizzando al meglio il tempo”

“Per l’ambito nel quale lavoro è importantissimo poter acquisire informazioni da testi a volte ridondanti e pedanti, in tempi davvero ristretti. Capita spesso anche dover cercare qualcosa perdendosi nel testo senza trovarlo”.

“Utile, pratico, coinvolgente, dinamico”

“Oggi le informazioni e i manuali da leggere sono tanti e molto spesso hanno informazioni prolisse e non utili. Con questo strumento si scremano le informazioni e si ricava quello che interessa”.

“Le tecniche viste possono facilmente aiutare nell’ambito lavorativo e non”.

“Permette di comprendere metodi semplici di immediata applicazione e da risultati immediati”.

“Ho appreso tecniche nuove, nonostante da grafica le trovi complesse a causa di schemi mentali o strategie di valorizzazione del testo”.

“Per migliorare la propria capacità di lettura sia nel campo lavorativo che nella vita di tutti i giorni. Molto utile per affrontare la paura davanti a testi lunghi e noiosi”.

Gruppo Eniac Spa-Corso di lettura veloce- (Padova)

 

“Una efficace panoramica e alcuni utili approfondimenti su argomenti non conosciuti.”.

Antonella Finazzi (Psicologa del lavoro, S.A Change sede di Padova)

 

“Il corso è stato utilissimo per imparare delle tecniche a me sconosciute , infatti la lettura a z per capire se il testo mi interessa o no. L’ho usata in diverse occasioni e mi sono reso conto di comprendere o trovare quanto mi serviva.”

Giuliano Corò-Follow up corso lettura veloce (Opportunities’ Sales Key Advisor, Eniac SpA Padova)

 

“Ho applicato alcune delle diverse tecniche e ho riscontrato una maggiore fluidità nella lettura; soprattutto “puntando” la parola al centro e non più all’inizio.”

Paolo Concolato- Follow up corso lettura veloce (stagista, Eniac SpA Padova)

 

“Le tecniche apprese per la lettura veloce di sicuro hanno portato benefici: Ho fatto qualche esercizio e devo dire che aiuta di non poco poiché ti costringe ad essere veloce, immediato e preciso. A conti fatti ho visto crescere il parametro base di 236 parole fino a quasi il 30% in più (302), anche se molto ancora dipende dalla tipologia di testo. Partendo dal presupposto che sono per natura abituato a leggere non tralasciando alcuna parola lo trovo un buon risultato ed infatti il prossimo passo sarà proprio quello di cercare di cogliere il senso generale del testo piuttosto che soffermarmi sulla singola parola.”

Filippo Cavallin-Follow up corso lettura veloce (Customer Support, Cosulmate Padova)

 

“Utile sia a livello personale che professionale.”

“Si impara in poco tempo alcune tecniche utili.”

“E’ stato molto interessante e pieno di spunti utili da mettere in pratica fin da subito, per migliorarsi e per apprendere informazioni più facilmente.”

Confindustria- Corso strategie di memoria (Padova)