E’ arrivato il nuovo libro della Dott.ssa Cantagallo: “Quel tesoro del tuo cervello”!

Quel tesoro del tuo cervello – Il nuovo libro della Dott.ssa Cantagallo

“Quel tesoro del tuo cervello” è il nuovo libro della Dottoressa Anna Cantagallo, creato come un viaggio alla scoperta delle tue qualità e capacità col fine di aiutare le persone che hanno over 40 e che ogni giorno desiderano avere chiarezza e la lucidità mentale per dare sempre il proprio massimo contributo grazie alla conoscenza dei meccanismi e delle potenzialità della loro mente, agli esercizi pratici e alla misurazione consapevole dei propri progressi.

E’ arrivato il nuovo libro della Dott.ssa Cantagallo: "Quel tesoro del tuo cervello"!

 

Il viaggio si snoda attraverso 16 tappe, suddivise in Parte I e Parte II. Grazie a questo percorso potrai elaborare una soluzione specifica per ogni tuo bisogno e velocizzare così il raggiungimento del tuo obiettivo in modo misurabile e garantito.

Il libro sarà un viaggio avventuroso o misterioso, con te e dentro di te: il suo assunto di base è che Tu hai già tutto, il tuo Tesoro, basta riscoprirlo e ritrovarlo. I capitoli attraversano il tuo cervello ed il tuo corpo in 2 tappe: la prima nel primo volume fino al capitolo 8, la seconda nel secondo volume
dal capitolo 9 in poi.

Potrai viaggiare alla scoperta delle tue percezioni, memorie, attenzioni, emozioni, organi e tanto altro che è dentro di te ma devi ancora scoprirlo!
Ogni capitolo si avvicina al lettore per capirne le preoccupazioni quotidiane, il contributo delle neuroscienze a riguardo, qualche curiosità, consigli e pratici esercizi con brevi accenni alle patologie, in modo che per ogni necessità o debolezza, tu riesca a leggerla, interpretarla, misurarla, ma soprattutto tu possa trovare il consiglio giusto e applicare l’esercizio pratico-operativo per ridurla o superarla.

Non perdere questa grandiosa occasione di crescita personale!

Il libro è acquistabile online ed in tutte le principali librerie!


20 Comments

Sara Pipinato

Marzo 4, 2020at 2:49 pm

Poco tempo fa avuto l’occasione di leggere il libro scritto dalla Dottoressa Cantagallo. Nonostante tratti di argomenti particolarmente complessi e alle volte poco conosciuti, ho scoperto una scrittura esaustiva e comprensibile anche per coloro che della materia non sono esperti.
Consiglierei la lettura di “Quel tesoro del tuo cervello” a chiunque sia interessato ad apprendere di più di se stesso e del proprio funzionamento ma anche per scoprire aspetti e chicche particolari di cui non tutti sono a conoscenza!

Flaviano Poggi

Marzo 4, 2020at 2:49 pm

Nell’universo della letteratura scientifica a larga divulgazione, il lavoro della dott. sa Cantagallo si pone sicuramente e meritatamente a livelli d’eccellenza. Con terminologie alla portata dei più, riesce ad affrontare problematiche che comunemente sono di proprietà degli esperti nelle scienze della Medicina, della Psicologia e della Comunicazione. Complimenti.

Fiammetta Strigoli

Marzo 4, 2020at 10:09 pm

Questo è un libro che tratta del cervello umano sia come organo in sé sia come campo dell’astratto, del pensiero.
L’autrice, Anna Cantagallo, da professionista medico qual è, utilizzando una comunicazione comprensibile, accompagna il lettore in un singolare viaggio di conoscenza dell’organo più importante del nostro corpo anche attraverso le sue esperienze di neuroscienziata, capace di indagare i territori del volontario e dell’involontario.
Pertanto “Quel tesoro del tuo cervello” ci sollecita a considerare questo nostro organo in costante relazione con tutto il resto della corporeità: un legame indissolubile che non produce solo malattia, arroganza, indifferenza, ma più spesso bellezza, amore, immagini, autocoscienza; in altre parole tutto di ognuno sta in un organo fragile e tenace, intessuto di “elementi” complessi in costante equilibrio tra loro.
Ne consiglio la lettura, poiché i temi trattati sono affrontati con sapiente leggerezza.

Claudia Pasqualini

Marzo 5, 2020at 10:42 am

Un viaggio alla scoperta delle proprie capacità cognitive ma sopratutto consigli ed esercizi utilissimi per poterle apprendere al meglio e potenziarle!
Bellissimo ed utilissimo!
Grazie Dottoressa!!

Cristina

Marzo 5, 2020at 1:40 pm

Un libro che mi aiuta ad affrontare la quotidianità grazie alla professionalità della D.ssa Cantagallo. Un libro utile a tutti gli effetti a livello pratico.

Gianni Ivo Pittarello

Marzo 6, 2020at 4:47 pm

Stavo cercando del materiale per riempire un ricovero di una decina di giorni in ospedale.
Oltre alle solite settimane enigmistiche e alle riviste a cui sono abbonato ma che quasi mai leggo, mi è venuto in mano un libro dal titolo “Quel tesoro del mio cervello” della dottoressa Cantagallo, ricevuto in regalo qualche giorno fa da un amico.
Lo ho casualmente aperto sul capitolo ”Le mie memorie” ed ho iniziato a leggerne qualche riga, che mi ha così incuriosito che mi sono messo a sfogliare i titoli degli altri paragrafi inerenti il tema ‘memoria’, titoli che da soli mi hanno fatto intravvedere un percorso che mi ha costretto a chiudere il libro per potermelo gustare con calma durante la futura degenza.
Lo ho subito riaperto per vedere quali fossero gli altri capitoli, ed ho subito capito che avevo trovato il compagno del mio ricovero, che andava letto con l’interesse e la giusta concentrazione che i temi meritavano.

Claudio Calossi

Marzo 8, 2020at 2:10 pm

Grandissima e Bravissima ANNA . Ottimo ed utile libro . Hai fatto benissimo a scriverlo . Sarà consigliato a tutti i miei amici e conoscenti .
Complimenti .

Rossella De Salvo

Marzo 10, 2020at 11:51 am

Il primo capitolo di un viaggio entusiasmante attraverso le potenzialità della nostra mente. Finalmente un testo non solo teorico, in cui le più recenti e accreditate scoperte scientifiche vengono affiancate ad esercizi pratici di riflessione consapevole e miglioramento delle nostre straordinarie abilità. Il tutto condito con il frizzante entusiasmo di chi ama il proprio lavoro.

Paolino Piccolo

Marzo 10, 2020at 12:45 pm

Un libro che riesce a raggiungere tutti, mantenendo validità e attendibilità scientifica. Il messaggio riesce ad entrare nella quotidianità, fornendo soluzioni personalizzate. L’autrice riesce ad abbracciare tutti con parole semplici, ma sempre valide ed efficaci. Consigliato per tutti coloro che non hanno voglia di fermarsi, che vogliono riscoprire il proprio potenziale e espanderlo.

Chiara

Marzo 11, 2020at 9:48 am

“La tua strategia di partenza dovrà essere sempre quella di amare te stesso, il tuo cervello e le tue capacità”: per me è questo il messaggio più profondo che resta impresso leggendo questo libro. Oltre ai ricchissimi contenuti teorici e scientifici, è un ottimo punto di partenza per riscoprire se stessi e il nostro funzionamento nel quotidiano. Consigliato a chi desidera arricchire la propria formazione scientifica, a chi vuole nutrire la propria curiosità avventurandosi nel mondo delle neuroscienze, a chi vuole prendersi cura di sé. Grazie dottoressa!

Raffaele Maretto

Marzo 19, 2020at 9:22 am

Il cervello assume una importanza strategica proprio in questo momento storico e sociale di solidarietà umana che dobbiamo avere. Il cervello lavora in maniera bidirezionale con il fisico. Quindi se sta bene il cervello sta bene il fisico e se sta bene il fisico sta bene il cervello. Il cervello impara dal fisico e viceversa. Leggi il libro! La dottoressa Anna è una professionista eccellente e sa trasmettere con grande professionalità la sua passione per la persona e il suo CERVELLO. Grazie ANNA.

Jessica

Marzo 24, 2020at 3:48 pm

Ho avuto il grande piacere di leggere il nuovo libro della Dott.ssa Cantagallo.
Un libro sicuramente dal carattere scientifico e con una terminologia a tratti molto tecnica, forte dell’esperienza e del sapere che contraddistingue la Dott.ssa Cantagallo ma allo stesso tempo è resa chiara e comprensibile grazie agli esempi ed esercizi che si trovano in ogni capitolo e che consentono al lettore di apprendere maggiormente. Consiglio fortemente la lettura di questo libro che regala la (ri)scoperta di aspetti interessanti e molto curiosi! Complimenti dott.ssa Cantagallo!

fausto lupetti

Marzo 30, 2020at 6:51 pm

Il perché di un titolo.
I tesori sono solitamente ben nascosti e difficili da trovare servono preziose e indecifrabili mappe per scovarli. Scoprire di averne uno vicino, addirittura di possederlo è un fatto che sorprende: ebbene sì è il tuo cervello. Si tratta di un tesoro particolare che via via diventa sempre più grande, agile e prezioso se si riesce ad utilizzarlo bene, a trovarne le sue risorse dormienti e dimenticate a farne così un formidabile strumento di cura e benessere. Per questo deve essere compreso, curato, allenato e poi da i suoi frutti per la salute degli organi e le parti del corpo che governa.
Al pari della cultura che anch’essa si nutre di saperi, di letture, di storia e filosofia e ottiene il risultato di una consapevolezza di un superamento dei pregiudizi.
Ecco perché come editore e insieme ad Anna Cantagallo abbiamo voluto dare questo titolo al libro “Quel tesoro del tuo cervello” e comunicare anche che è prezioso come un figlio o come un amore.
Un tesoro è sempre ricco di aspettative, è una promessa e questo libro mantiene tutte le sue promesse perché è una guida sicura e piena di consigli ad utilizzare bene il proprio cervello validate da chi conosce a fondo le neuroscienze come l’autrice ed ha una lunga e provata esperienza che gli ha permesso di offrire un libro che coniuga lo specialismo con la chiarezza e comprensibilità della esposizione, che si può leggere tutto di un fiato, oppure per la sua struttura secondo il capitolo che interessa al lettore che conosce le proprie difficoltà e che per superarle deve trovare il suo tesoro.
Fausto Lupetti

David Pagnotta Monteleone

Aprile 7, 2020at 2:18 pm

Finalmente un libro sopratutto comprensibile, come dovrebbe essere un trattato di divulgazione scientifica. La dott.ssa Cantagallo da professionista cosciente, accompagna il lettore, stimolando la curiosità e sorprendendo per le possibilità e le potenzialità che gli presenta.
Raccomandato a tutti.

iolanda di giambattista

Dicembre 20, 2020at 8:21 am

…ciò che ho già scritto in relazione alla pagina Mente Giovane, con tutte le sue attività coinvolgenti, lo ribadisco in relazione al libro “Quel tesoro del tuo cervello” che, definisco in sintesi: le neuroscienze alla portata di tutti…utile, piacevole, scorrevole lettura in un altalenante alternarsi di insegnamenti ed esercizi per mettere in pratica le conoscenze man mano che si acquisiscono…dopo un personale percorso di ricerca e applicazione di conoscenze relative ai perché dei comportamenti umani, iniziato da quando ero adolescente (“assaggiando” Jung e Freud studiando alla scuola di servizio sociale)…approdo alle neuroscienze e per me è come se avessi raggiunto un’oasi dove il ristoro che provo è la conferma scientifica di quei principi biblici che, da più di 40 anni, continuano ad essere guida e riferimento per tutta la mia vita…quale tappa-sosta migliore potevo fare per confermare la sensazione gioiosa e appagante che il mio personale percorso, di conoscenza e formazione, è quello giusto…e la mia mente spero rimanga sempre giovane nell’ambito di questa ricerca continua di benessere che la dottoressa Cantagallo mette a disposizione di tutti…

Alberto Catania

Dicembre 16, 2021at 5:26 pm

Un libro scritto con passione e competenza! Una lettura facile ed adatta a tutti nonostante l’elevato tenore scientifico. Ritengo che conoscerci ed acquisire consapevolezze sui “meccanismi” e sulle potenzialità del nostro cervello sia un passo obbligato affinché esso possa essere al nostro servizio e non viceversa come a volte accade. Il libro della Dott.ssa Anna Cantagallo “Quel tesoro del tuo cervello” dona, in tal senso, un contributo veramente prezioso.

Fausto Lupetti

Dicembre 28, 2021at 11:57 am

Posso parlare del libro di Anna Cantagallo, il Volume 1 di “Quel tesoro del tuo cervello” dal punto di vista dell’editore e di chi si occupa di comunicazione. In termini editoriali un buon libro è per sempre, come lo sono i classici che restano e si possono leggere nei diversi e mutati contesti socio culturali e in ogni tempo perché sempreverdi e mantengono intatta la loro autorevolezza e originalità.
I buoni libri hanno più piani di lettura e hanno successo perché riescono ad avvolgere il lettore creando un ordine nella complessità e rendere così comprensibili temi e argomenti difficili, nel nostro caso le neuroscienze. Ed è questa l’operazione letteraria non solo scientifica di cui è stata capace l’autrice.
Un secondo piano di lettura è che ogni argomento dalle “mie percezioni”, alle “mie memorie”, dalla “mia voce”, a “come parlo” e quindi la comunicazione, all’ascolto dei miei organi, si risponde al quì e ora, allo stato presente, all’adesso, con quel “ Cosa posso fare io allora” e “Qualche esercizio utile” in caso di patologia, un intervento che rende il libro utile alla cura e all’intervento sulle situazioni presenti in cui si trova la persona. Al tempo stesso il libro ci affida e illustra i fondamenti della prevenzione, dell’ascolto del corpo e della mente al sapere e conoscenze delle neuroscienze e tutto ciò che serve per mantenersi nel futuro e nel lungo periodo in salute. Infine la scoperta delle potenzialità del nostro cervello in gran parte sconosciute diventa un interessante e affascinante viaggio dentro noi stessi e stimolo a migliorarsi consapevoli che si può fare.

“Quel tesoro del tuo cervello “nasce come un unico libro cui però l’ampiezza dei suoi 18 capitoli non ci ha permesso di farne un volume solo che sarebbe stato eccessivamente voluminoso e poteva mettere soggezione al lettore e anche ridurne la praticità di lettura, da qui due volumi e il 2 è già pubblicato e presto disponibile anche lui in libreria e su Amazon.
Sul titolo c’è una curiosità aggiuntiva ne avevamo già accennato, quando ho fatto un brainstorming con l’autrice sul titolo via via nella discussione abbiamo maturato l’idea che il nostro cervello dovevamo suggerirlo al lettore come ciò che più amiamo, ci è più caro e prezioso come i figli, i genitori o gli amori della vita che il modo di dire comune “Quel tesoro di mio figlio” diventa “Quel tesoro del tuo cervello”.
Una collocazione più specificamente culturale del libro mi suggerisce che se la filosofia e la cultura sono al servizio dello sviluppo delle potenzialità della mente; se la psicoanalisi aiuta a risolvere i problemi del pensiero con il pensiero; la scienza neurologica è al servizio del mantenimento della mente attiva curando le patologie dovute agli stili di vita sbagliati, ai traumi fisici e mentali, permette alla mente di mantenersi giovane contrastandone l’invecchiamento.
E della mente giovane si occupano il libro e l’autrice nel lavoro quotidiano.

Barbara Benini

Gennaio 22, 2022at 8:29 pm

Sono starà colpita in positivo dal primo volume Quel tesoro del tuo cervello della dott.ssa Cantagallo per la semplicità, chiarezza e esercitazioni in aiuto per me inesperta in materia che contraddistinguono una brava professionista.Mi e stata d’aiuto con esempi chiarificatori.Grazie mi ha reso partecipe del nostro tesoro che si chiama cervello e per la mia curiosità ho comprato anche il secondo volume per seguire quest’altra avventura.Grazie dottoressa.

Luca C

Febbraio 16, 2022at 10:17 am

Un libro molto bello! semplice, chiaro e per tutti.. ma la cosa che ho apprezzato di più sono stati gli esercizi! Complimenti Anna un bellissimo lavoro!

Ewa Dygas

Aprile 7, 2022at 11:56 am

“Quel tesoro del tuo cervello” è un libro di vasta portata in termini di contenuti, linearità e semplicità di esposizione. La Dott.ssa Cantagallo accompagna il lettore in un viaggio affascinante, alla scoperta dell’oggetto più complesso che esista in natura, il nostro cervello. Il viaggio è lungo, misterioso, diviso in diverse tappe. Ogni fase di scoperta è accompagnata da consigli ed esercizi pratici, i quali offrono la possibilità di tradurre questo viaggio di esplorazione in azioni spendibili nella vita di tutti i giorni. Ciò che mi ha colpito maggiormente è il punto di partenza del percorso. Secondo l’autrice: ” La tua strategia di partenza dovrà essere sempre quella di amare te stesso, il tuo cervello, le tue capacità”.

Leave a Reply

Translate »
سكس لبن كس hot-hard-porn.com سكس ريفى افلام سكس اجنبي مترجم عربي teenki.com افلامجنسيه نيك بنات مصريه sexpornosikisx.com سكسىبانى نيك ورعان superamateurtube.com صور سكس مايا خليفة كسها نار farmsextube.net سكس اكبر قضيب
أفلام بورن hurryplay.net سكس طري نيك بنت محجبة oldyoungtube.org اجمل بز افلام سكس تركي arabysexy.mobi سكس المصرى قصص سكس شوشو وفوفا ar.rajwap.xyz ام تغتصب ابنها افلام اباحيه عربي ar.bongacams.com سكس رجل ديوث
صور طيز سالب arabic-porn.com طيزك حمرا افلامك نت ١ arab2love.com افلام هوليود الاباحية ايمان سكس arabporna.net نيك مرات نيك في البحر milfhdtube.net سكس برتغالى بينيكها trend-arabic.com افلام سكس نسوان كبيره