Realtà virtuale e prestazioni cognitive

  • 0

Realtà virtuale e prestazioni cognitive

Category:tutte le News

La realtà virtuale e le prestazioni cognitive.
La realtà virtuale (VR) è un’esperienza interattiva che si realizza grazie alla simulazione di ambienti creati tramite il computer. Esistono diverse modalità che vanno dalle più semplici alle più complesse, come ad esempio la realtà virtuale immersiva.

Com’è nata questa metodologia?
La realtà virtuale nei suoi primi sviluppi veniva utilizzata in ambito militare per la simulazione dei campi di battaglia oppure per la progettazione di ambienti di lavoro o di vita.
Solo recentemente è stata introdotta anche in ambito medico, soprattutto nella riabilitazione e nella chirurgia.

In particolare, la Telepresenza Immersiva Virtuale (TIV) si pone come un approccio innovativo, in grado di supportare il recupero funzionale delle abilità nei pazienti affetti da ictus, malattia di Parkinson, disturbi psicologici come stress, fobie ed ansia, disturbi cognitivi nelle fasi iniziali e disturbi motori associati.

La realtà virtuale consiste nell’esecuzione di programmi virtuali mirati a promuovere l’esercizio delle funzioni compromesse al fine di superare, guidare, compensare o diminuire i deficit. La riabilitazione attraverso la TIV si basa sull’esecuzione di attività con differenti livelli di difficoltà, con la possibilità di graduarli all’interno di un dispositivo, il quale riproduce in maniera realistica ed interattiva contesti e situazioni di vita quotidiana. Il paziente, indossando particolari occhiali per la visione tridimensionale (3D) e sensori di posizione in grado di rilevare i suoi movimenti, interagisce mediante un joypad in ambienti esterni e domestici.

Qual è lo scopo di questa metodologia?
La dottoressa Anna Cantagallo dice che l’obiettivo è quello di migliorare le capacità cognitive, motorie e lo svolgimento delle attività di vita quotidiana.
Rispetto alle metodologie tradizionali i vantaggi della riabilitazione TIV sono:
⦁ Situare l’esercizio riabilitativo in un ambiente che simula il nostro ambiente di vita
⦁ La stimolazione multisensoriale
⦁ L’opportunità di adeguare la difficoltà degli esercizi in maniera dinamica
⦁ Il monitoraggio sistematico degli indicatori di performance durante il test riabilitativo

Bibliografia

Stramba-Badiale, Marco. (2019). Influence of virtual reality on cognitive performance, Milano.


Translate »
سكس لبن كس hot-hard-porn.com سكس ريفى افلام سكس اجنبي مترجم عربي teenki.com افلامجنسيه نيك بنات مصريه sexpornosikisx.com سكسىبانى نيك ورعان superamateurtube.com صور سكس مايا خليفة كسها نار farmsextube.net سكس اكبر قضيب
أفلام بورن hurryplay.net سكس طري نيك بنت محجبة oldyoungtube.org اجمل بز افلام سكس تركي arabysexy.mobi سكس المصرى قصص سكس شوشو وفوفا ar.rajwap.xyz ام تغتصب ابنها افلام اباحيه عربي ar.bongacams.com سكس رجل ديوث
صور طيز سالب arabic-porn.com طيزك حمرا افلامك نت ١ arab2love.com افلام هوليود الاباحية ايمان سكس arabporna.net نيك مرات نيك في البحر milfhdtube.net سكس برتغالى بينيكها trend-arabic.com افلام سكس نسوان كبيره