Tag Archives: psicologia

  • 0

Coronavirus e Psicopatologia

Category:Anna Cantagallo,News Area Benessere,News Area Clinica,tutte le News Tags : 

Il Coronavirus può portare alla Psicopatologia.

Il Covid-19, oltre ad essere una patologia infettiva, sembra essere talvolta la causa di differenti disturbi, che se non individuati per tempo potrebbero portare ad una compromissione della funzionalità globale di un soggetto. L’emergenza sanitaria legata al Coronavirus ha ed avrà un rilevante impatto sull’economia psichica dell’individuo sia per l’esperienza diretta ed indiretta al virus, sia per la paura che genera, sia infine per le misure di prevenzione del rischio che hanno comportato un isolamento sociale.

Si è visto come il trauma legato a questa esperienza inusuale abbia portato alcune persone ad una condizione di hyperarousal psicofiosiologico ponendo il soggetto di fronte ad un’allerta persistente. Ecco che disturbi come insonnia, mal di testa, palpitazioni, difficoltà di concentrazione, facile irritabilità, iperalimentazione o inappetenza, ipervigilanza, disturbi gastrointestinali, incremento del fumo di sigarette e sensazione di soffocamento sono stati i sintomi più osservati tra la popolazione generale.

Il coronavirus può causare depressione? 

Sembra che la risposta sia positiva, infatti in alcuni individui si riscontra una dimensione depressiva, manifestata da sintomi come il sentirsi giù di tono, l’isolarsi, l’incremento del pessimismo e la diminuzione d’interesse riguardo l’ambiente circostante. In questi casi si può dire che i quadri clinici sopra citati possano rientrare nei disturbi dell’adattamento, rilevanti quando compromettono il generale benessere di un soggetto e quindi campanelli d’allarme utili da individuare per evitare la strutturazione in disturbi psichici di maggiore rilevanza clinica, quali la depressione maggiore o il disturbo di panico.  

Particolare attenzione va rivolta anche al Disturbo d’ansia di malattia nel quale il paziente, preoccupato di avere o contrarre una grave malattia, misura la propria temperatura corporea ed il proprio respiro in maniera ossessiva e ripetitiva. Il coronavirus talvolta ha generato un senso di paranoia consolidato in un nucleo ideativo a contenuto persecutorio, suscitato da dati della realtà o notizie lette sui social. Ancora, ha dato avvio a comportamenti ossessivi, come il lavarsi costantemente le mani, disinfettarsi senza limiti, non uscire di casa neanche per necessità essenziali per paura del contagio e il tenere sempre le finestre chiuse.  

Infine, il Covid-19 per molte persone è stato un trauma, che per quanto sia stato vissuto direttamente in prima persona o indirettamente (un familiare deceduto da coronavirus), ha portato alcuni individui a soffrire di stress acuto, il quale nella forma più estesa (oltre un mese) ha delineato quello che viene definito come disturbo da stress post-traumatico. 

In conclusione, possiamo quindi porci una domanda: “Come evitare l’istaurarsi di una psicopatologia nel momento in cui percepiamo il venir meno di un certo benessere globale nella nostra vita?” Sicuramente la prevenzione attraverso un intervento specialistico precoce può evitare la nascita di disturbi cronici di rilievo psicopatologico.  

Se vuoi saperne di più, su questo e tanti altri temi inerenti la psicologia segui il nostro filone di dirette con la Dott.ssa Griguoli e la Dott.ssa Cantagallo! Ti basterà andare sulla nostra pagina facebook, alla sezione video troverai tutte le dirette registrate dal titolo “Sulla Psicologia”.

Inoltre, non perdere il prossimo appuntamento lunedì 14 febbraio: in occasione di San Valentino parleremo di “Comunicazione nella coppia”.

Bibliografia 

  • Pellegrino F. La salute mentale, clinica e trattamento. 2018, Edizioni Medico Scientifiche, Torino 
  • Pellegrino F. Coronavirus e psicopatologia. 2020, Medici Oggi, Milano.  

  • 0

E’ arrivato il Podcast di BrainCare!

Category:tutte le News Tags : 

Il podcasting rappresenta uno strumento di comunicazione all’avanguardia, smart e semplice da utilizzare: ecco perché lo abbiamo scelto.

Con un dispositivo (tablet, smartphone, pc), delle cuffiette e una connessione a internet saranno sempre disponibili per te pillole e nuovi spunti per scoprire meglio i segreti della mente. Dove e quando vuoi, senza limiti di tempo!

Da una collaborazione con Radio IT, nasce “Scopri la tua Mente”, il podcast di BrainCare! Ascolta il PRIMO dei 4 episodi, è già disponibile online e sulle nostre pagine social.

Ecco una breve descrizione della nostra playlist…non smettere di seguirci, le nuove puntate saranno pubblicate nelle prossime settimane!

INTRO: la storia di Braincare. La dottoressa Cantagallo si racconta e ci racconta dove e quando nasce Braincare, descrivendo mission e vision che caratterizzano il lavoro del nostro Team multidisciplinare di professionisti.

Episodio 1: La storia di Giulio. Giulio è un imprenditore di 50 anni alle prese con una vita piena di impegni e successi che deve fare i conti con qualche problema di memoria che inizia ad insinuarsi nella sua quotidianità rendendogli difficile la gestione della quotidianità. Dopo una consulenza neurologica e non poche difficoltà iniziali decide di riprendere in mano la sua vita adeguandosi a questo importante cambiamento. Scopre che non è da solo, scopre il significato di resilienza, di resistenza, di condivisione.

Episodio 2: La storia di Valentina. Valentina ha 40 anni, fa l’impiegata e ama la sua vita.  Ma ultimamente si sente spesso stanca, fatica a restare concentrata e a fronteggiare i ritmi frenetici delle sue giornate. Teme il cambiamento, teme il rifiuto e la solitudine di chi non può dare il 100% e viene messo da parte. Valentina scopre che il nostro cervello ha costante bisogno di nuovi stimoli per restare giovane, che ha bisogno di essere allenato, nutrito e accudito attraverso uno stile di vita adeguato. Scopre il valore della rete sociale e della condivisione, dell’auto-mutuo aiuto, dell’ascolto e dell’adattamento creativo. Si riscopre così come ri-scopre il suo potenziale cognitivo.

Episodio 3: La storia di Marco. Questa storia racconta il vissuto di malattia visto con gli occhi di chi sta accanto alla persona che soffre, il caregiver. Marco è il figlio di Tancredi, un signore a cui è stato diagnosticato un avanzato decadimento cognitivo. Lento e inesorabile. Difficile da accettare. Improvviso, inatteso. Marco fa i conti con paura, rabbia, incertezze. Vede crollare il punto di riferimento della sua famiglia, si sente inerme, sopraffatto. Deve rivedere ruoli e priorità e, col tempo, è artefice della ricostruzione della sua vita e della sua famiglia: nonostante la malattia, a volte intravede uno spiraglio di luce.

Scopri la tua mente! Indossa le cuffiette e premi play…. E’ online il Podcast di Braincare!  

Ecco i link per accedervi: scegli tu da quale piattaforma!

PODCAST ITALA NETWORK: https://www.podcastitalianetwork.it/scopri-la-tua-mente-braincare-podcast/

SPOTIFY: https://link.tospotify.com/muEmQwsCFbb


Translate »
سكس لبن كس hot-hard-porn.com سكس ريفى افلام سكس اجنبي مترجم عربي teenki.com افلامجنسيه نيك بنات مصريه sexpornosikisx.com سكسىبانى نيك ورعان superamateurtube.com صور سكس مايا خليفة كسها نار farmsextube.net سكس اكبر قضيب
أفلام بورن hurryplay.net سكس طري نيك بنت محجبة oldyoungtube.org اجمل بز افلام سكس تركي arabysexy.mobi سكس المصرى قصص سكس شوشو وفوفا ar.rajwap.xyz ام تغتصب ابنها افلام اباحيه عربي ar.bongacams.com سكس رجل ديوث
صور طيز سالب arabic-porn.com طيزك حمرا افلامك نت ١ arab2love.com افلام هوليود الاباحية ايمان سكس arabporna.net نيك مرات نيك في البحر milfhdtube.net سكس برتغالى بينيكها trend-arabic.com افلام سكس نسوان كبيره